menu

Daniele Zullo

← Torna a Bando salvaguardia del Patrimonio Musicale Tradizionale – Anno 2017

Nato a Grezzana (VR) il 18 settembre 1960. Inizia con la musica giovanissimo e si appassiona alla fisarmonica frequentando la scuola del M° Augusto De Mori di Verona. Si diploma in clarinetto presso il Conservatorio “Dall’Abaco” di Verona. Ha collaborato con vari gruppi musicali per la riscoperta della musica popolare. Si è esibito più volte al Teatro Romano di Verona e per due anni di seguito, negli anni 90, ha vinto il prestigioso premio “Rugantino D’Oro”. Ha partecipato alla “Festa Internazionale della Fisarmonica” in Danimarca e di recente si è esibito in Ungheria, a Budapest. Da oltre 16 anni è l’organizzatore della “Festa Internazionale della Fisarmonica”, che si svolge a giugno in provincia di Verona, nel Comune di Erbezzo. Da qualche anno fa parte della giuria. Nel 1991 ha fondato un gruppo folkloristico denominato “I campanari del diaolo”, che si propone di riscoprire antiche tradizioni e musiche con particolare riferimento alla musica cimbra. Da oltre 20 ha un’orchestra che porta il suo nome e si esibisce in varie località d’Italia e all’estero. Ha inciso vari cd e nell’ultimo lavoro ha avuto come partner il noto fisarmonicista Marco Davide, della Val Camonica, musicista di grande talento.